11.12.2020

INAUGURAZIONE DELLA “CASA DEL GUSTO”

 

La ‘Casa del Gusto’ è un elemento prezioso che arricchisce ulteriormente l’offerta formativa dell’Istituto Alberghiero De Cecco, un elemento prezioso per l’educazione all’inclusione che tutti ci proponiamo di fare, ma non tutti realizzano nella pienezza delle possibilità educative. Aver immaginato di realizzare una Casa all’interno della Scuola è stata un’idea geniale, eppure naturale se pensiamo che di fatto la Scuola è la seconda casa dei nostri studenti e la trasforma in vera Comunità”.       Maristella Fortunato – Dirigente dell’Ufficio Scolastico Chieti-Pescara

Per noi dell’IPSSAR “De Cecco” il Gusto non è solo il piacere del palato, ma è la capacità di cogliere ed apprezzare la Bellezza. E c’è bellezza in ciascuno di noi perché ciascuno ha qualcosa di eccezionale e di unico. La Casa Del Gusto è un miniappartamento arredato di tutto, dove gli studenti speciali, affiancati dai loro compagni di classe più esperti, potranno far crescere la loro autonomia personale e relazionale, imparando ad autogestirsi nella vita domestica di tutti i giorni, in un ambiente e in un clima gioioso, rassicurante e cooperativo.

L’inaugurazione è stata anche l’occasione per parlare di Formazione Inclusiva e Disabilità, Empatia , Barriere culturali e architettoniche, Diritti umani, Impegno civico e Felicità. Con la Dirigente USP M. Fortunato, il Direttore della Neuropsichiatria della ASL di Pescara R. Cerbo, la psicologa R. Papagno di Diversuguali, il Direttore del CSV C. Di Bonaventura, le Docenti referenti per il sostegno P. Di Marco e R. Di Iorio.

Nella bellissima cornice dei Laboratori di Sala all’ Officina del Gusto ci hanno accolto con sorrisi e dolci natalizi gli studenti di cucina, di sala e dell’indirizzo turistico con i proff. M. Marini, A.Cirone, V. Gambino, C. Pepe, M. Coladonato.